Le più belle spiagge del Salento

Il Salento è una zona di moda in questi ultimi anni visitata da migliaia di turisti in estate, grazie alla bellezza del suo paesaggio, delle sue spiagge tra la movida notturna e scogliere incontaminate.

Marine di Ugento

Se ami soggiornare in una località dal paesaggio incontaminato nella tipica macchia mediterranea puoi visitare ad esempio le Marine di Ugento e Torre San Giovanni .

Vi sono però innumerevoli spiagge imperdibili come a  Torre Pali e a Marina di Pescoluse,   con i suoi fondali bassi degradanti sul mare, molto adatta  a famiglie con bambini .

Gallipoli

Tra le città salentine maggiormente famose troviamo poi a Gallipoli, regno della movida notturna e del divertimento per i giovani: dopo  il parco naturale Punta Pizzo,  si trovano le spiagge della città dove al tramonto si sta sul mare ad ascoltare musica, ballare e fare tardi.

La spiaggia di Punta Suina è una spiaggia brulla molto caratteristica di questa zona, di roccia e esposta al vento che ne attenua anche il calore. Meno conosciuta e più selvaggia  è la spiaggia di Gallipoli Nord situata tra quella di Padula bianca e Lido Conchiglie.

Questa spiaggia è protetta da una piccola altura, diversa da tutte le altre spiagge pianeggianti del Salento. Nelle Marine di Nardò vi sono tante altre spiaggette tra cui Santa Maria al Bagno, caratterizzata da eleganti ville in centro.

Scogliere in barca

Per gli amanti della  natura selvaggia, andando in barca si può approdare lungo la scogliera di Portoselvaggio a Santa Caterina di Nardò. Qui si trova una piccola  spiaggetta di ciottoli circondata da un’alta pineta con un’indimenticabile vista sul mare e sulle sue insenature spettacolari.

Proseguendo verso nord si arriva a Torre Sant’Isidoro,  insenatura sabbiosa dove veglia una antica torre di guardia del ‘500.
Poi troviamo le famose spiagge di Porto Cesareo visitate da moltissimi turisti ogni anno tra mare  di un azzurro molto particolare e spiagge di sabbia, tra cui una spiaggia famosa è quella di Torre Lapillo e Puntaprosciutto, con alte dune di sabbia bianca e un mare con mille sfumature di azzurro.

Precedente Soggiornare a Otranto Successivo Prenotare in un agriturismo in Puglia con animali